ARTICOLO SUL CALCIO

Home#Mai dire Story: il meglio della Gialappa's Band

La Gazzetta dello Sport ha pensato di raccogliere il meglio dei 25 anni dei programmi della Gialappa’s Band con l'esclusiva raccolta MAI DIRE STORY. 25 anni di risate attraverso una collezione di personaggi leggendari (Teo Teocoli, Aldo Giovanni e Giacomo, Antonio Albanese, Maurizio Crozza, Claudio Bisio, Luciana Littizzetto e molti altri ancora).
La Gialappa’s Band è formata da Carlo Taranto, Marco Santin e Giorgio Gherarducci. Sono stati loro i primi a sbeffeggiare il mondo del pallone. Era il 1985, Radio Popolare, "Bar Sport". La gialappa è il nome di un tubero da cui si estrae un medicinale per cavalli. Non c'entra nulla ed è per questo che l’hanno scelto. Il nonsense è il loro motto. Tutto e il contrario di tutto nei loro dialoghi esilaranti.
Tornando alla raccolta MAI DIRE STORY, tra i personaggi che potremo riscoprire c'è uno dei più conosciuti di Mai dire Gol: Felice Caccamo.
Nato a Calzone Vesuviano intorno agli anni Quaranta, Direttore e fondatore di ’O Vicolo, è il più famoso giornalista italiano. Ha un debole per il fritto di mare totale (o totalissimo), i suoi amici inseparabili sono Bruscolotti e Pesaola con i quali va spesso al San Paolo in motorino. Caccamo, capelli rossi, occhiali enormi e sguardo truffaldino, apparso per la prima volta in tv a Paperissima è diventato un pilastro di Mai dire gol.
Alcuni sketch famosi:
Caccamo: "Purtroppo gli impegni mi oberrano. Sono venuto a Milano, ho trovato un ritaglio di tempo e ho dovuto fare tante di quelle cose che voi nemmeno ve lo immaginate..."
Gialappa's: "Che cosa?"
Caccamo: "Di là, di qua, ‘ncoppa, abbascio... ‘o telefono..."
Gialappa’s: "Che cosa? Vada nel concreto...".
Caccamo: "Ma che ne saccio... pure una a dormita, ma un uomo stanco, uno straccio d’uomo che fa? Non va a dormire?"
Caccamo (va in trasferta nella fredda Milano con il maxicappotto della moglie di Bruscolotti e incontra il sindaco Marco Formentini):
"Mi chiamava ambasciatore... Sono salito in macchina, lui stava davanti e io stavo dietro perché mi fa male la macchina. Lui guidava e mi diceva: "Mi dica lei le strade perché io di Milano non so niente...".
La Gialappa’s: "È davvero Formentini!"
Troveremo anche alcune famosissime interviste:
Giovanni Trapattoni sul Mondiale ‘98: "Non credo che Maldini abbia fatto degli errori superiori a quelli che può fare qualsiasi essere umano. Forse con un rigore meno sbagliato (?) sarebbe stato incensato invece che incensurato".
Carlo Mazzone: "Ho dovuto subire la superiorità tattica dei miei avversari. Estremo medio, estremo merito, estremo... me so acceppato".
Michele Paramatti: "Bologna tonico che non è mai arrivato al gol per sfortuna o per bravitù altrui".
Arrigo Sacchi: "Non abbiamo giocato benissimo però è stata una partita discreta. Abbiamo avuto delle difficoltà nell'incontrare un avversario ostico e anche agnostico".

La collana in edicola:
27 Dicembre: Greatest Shits
03 Gennaio: Dal gollonzo al pippero
10 Gennaio: Uno sport, un perché
17 Gennaio: La leggenda
24 Gennaio: I fenomeni della Tv
31 Gennaio: I mostri sacri

news di Arquen del 04/10/2013.
Etichette: calcio, campionato, calciomercato, champions league
Notizia interessante? Condividila su facebook, twitter e google+
oppure seguici su facebook, twitter e google+

1 di 1
Pubblicità | L'informazione di qualità - Arquen

Pubblicità

Spazi offerti

arquen.net offre la possibilità di segnalare la Tua azienda, la Tua attività, i Tuoi prodotti o i Tuoi servizi. Il portale comprende 20 blog di nano-publishing.

Segnalazione

Nel portale è possibile segnalare siti, attività, prodotti e servizi di sport, telefonia, social network, cinema, economia, videogames, gossip, moda, motori, politica, tv, turismo e tanto altro ancora.

Posizionamento

Lo spazio per l'inserimento di banners, links e testi sarà deciso assieme, quindi le pagine del portale possono adattarsi al messaggio da offrire.

Maggiori informazioni

Attualmente il portale genera circa 4000 accessi unici giornalieri e circa 100mila visualizzazioni di pagina mensili.

Per le Tue segnalazioni contattami.

ARCHIVIO SUL CALCIO