ARTICOLO SUL CALCIO

Home#Adidas presenta la nuova maglia dell'A. C. Milan

Forza, orgoglio e determinazione! Sono queste le tre prerogative più importanti che una squadra vincente deve possedere per conquistare campionati, coppe, titoli e successi. E Adidas, che lo sa bene, ha puntato proprio su questi tre importanti e fondamentali requisiti per creare la nuova maglia che il Milan indosserà nel campionato 2012/2013: colori rosso e nero che si alternano per dar vita non ad una semplice maglietta, ma ad un vessillo che identifica dei campioni.

"I nostri colori saranno il rosso, perché saremo dei diavoli, e nero, come la paura che incuteremo nei nostri avversari", questa frase fu pronunciata nel 1899 dal co-fondatore (insieme ad un gruppo di italiani ex soci della società sportiva Società per l'Educazione Fisica Mediolanum) e primo allenatore dell'A.C. Milan: Herbert Kilpin. Dato il grande successo ottenuto negli anni dalla squadra, una squadra che sotto la guida di Kilpin vinse i suoi primi tre scudetti nel 1901, 1906 e 1907, si può certamente affermare che nessuna previsione fu così azzeccata.

E oggi, a distanza di 113 anni, questo motto è stato scelto dall'Adidas tornando a riecheggiare e aggiudicandosi l'apertura del video trailer dal titolo  "unleash your pride", diffuso in rete al fine di promuovere la nuova maglia della stagione 2012/2013 realizzata per l'A.C. Milan. Infatti, i giocatori del Milan da sempre si distinguono: per la loro forza, che mettono in ogni partita senza risparmiarsi mai; per il loro orgoglio, che contraddistingue ogni calciatore che indossa la maglia rossonera; per la loro determinazione, qualità immancabile per la prima squadra al mondo con numero di titoli conquistati e primo team italiano con più successi internazionali.

Nel video trailer, che andrai a vedere alla fine dell'articolo, oltre che sulla potenza Adidas ha puntato i riflettori anche su altri aspetti altrettanto vincenti. Il trailer si apre con le strade deserte di una Milano al crepuscolo, con un calciatore che indossa la nuova maglia del Milan. Il giocatore comincia la sua corsa fra le vie del capoluogo lombardo (Piazza del Duomo, il Palazzo di Via Turati e dirigendosi verso il famoso Castello Sforzesco), mentre sulla città calano le tenebre ed una voce fuori campo racconta: "I nostri colori saranno il rosso, perché saremo dei diavoli, e nero, come la paura che incuteremo nei nostri avversari".

Quindi, Adidas rispolvera quella voglia di vincere e di incutere timore che le parole di Kilpin avevano sancito alla fine dell’800. Tutto ciò attraverso immagini suggestive in cui da un lato troviamo la nuova maglietta della stagione 2012/2013 del Milan e dall'altro lato degli spezzoni di vittorie e goal che vedono protagonisti: Seedorf, Ambrosini, Nocerino e Van Bommel. Le immagini energiche e coinvolgenti contenute nel trailer si susseguono velocemente esaltando questi valori che da oltre cento anni costituiscono le fondamenta sulle quali la squadra rossonera ha costruito il suo successo.

Sei curioso di vedere il video "unleash your pride"? Beh, lo trovi qui di seguito:

Articolo sponsorizzato

news di Arquen del 04/10/2013.
Etichette: calcio, campionato, calciomercato, champions league
Notizia interessante? Condividila su facebook, twitter e google+
oppure seguici su facebook, twitter e google+

1 di 1
Pubblicità | L'informazione di qualità - Arquen

Pubblicità

Spazi offerti

arquen.net offre la possibilità di segnalare la Tua azienda, la Tua attività, i Tuoi prodotti o i Tuoi servizi. Il portale comprende 20 blog di nano-publishing.

Segnalazione

Nel portale è possibile segnalare siti, attività, prodotti e servizi di sport, telefonia, social network, cinema, economia, videogames, gossip, moda, motori, politica, tv, turismo e tanto altro ancora.

Posizionamento

Lo spazio per l'inserimento di banners, links e testi sarà deciso assieme, quindi le pagine del portale possono adattarsi al messaggio da offrire.

Maggiori informazioni

Attualmente il portale genera circa 4000 accessi unici giornalieri e circa 100mila visualizzazioni di pagina mensili.

Per le Tue segnalazioni contattami.

ARCHIVIO SUL CALCIO